Questa settimana all’interno del nostro blog vogliamo occuparci di un argomento che ci sta molto a cuore e cioè delle energie alternative, vogliamo per questo motivo raccontarvi di una novità che riguarda il nord Italia, precisamente nella zona di Novi Ligure che riguarda appunto l’utilizzo delle nuovi fonti di energie e di come esse stiano diventando di grande interesse accademico. Eh si perchè questa volta a parlare di automazione e di energie alternative ci pensa il FOR.AL.

Un’eccellenza italiana

Il FOR.AL, è un consorzio per la formazione professionale che si trova nella zona di Alessandria e che ha come obiettivo  primario quello di sviluppare azioni di orientamento e formazione professionale rispondendo alle esigenze presenti sul territorio con attività che si contraddistinguono grazie alla qualità dei docenti, delle strutture ma soprattutto delle tecnologie. 

Proprio al FOR.AL di Novi Ligure, è stata presentata una nuova aula questa volta dedicata alle tecnologie più innovative che riguardano il campo dell’automazione, un’aula dotata di energie alternative dove si terranno corsi di alta specializzazione sia per aziende presenti sul territorio sia per i lavoratori o di chi un lavoro lo sta ancora cercando.Il nuovo spazio didattico, rappresenta quindi una realtà concreta, uno spazio dotato di pannelli fotovoltaici di varie tecnologie che vanno dal policristallino al monocristallino,  un inverter per la produzione di energia in rete, e un impianto ad isola che ha il compito di fornire autonomia ai fabbisogni energetici della stessa aula. Inoltre all’interno dell’aula sono presenti circa 12 postazioni di computer dotati del sistema operativo della Siemens.

L’energia che fa bene

Siemens, ha un ruolo fondamentale in questo progetto così innovativo e all’avanguardia, che si è potuto realizzare anche grazie a questa azienda che ha creduto in questo tipo di iniziativa e ha deciso di collaborare nel progetto di un’aula che utilizza energie alternative.

Ricordiamo che le energie alternative sono importanti perchè abbassano i costi ma soprattutto diminuiscono  l’inquinamento presente sul territorio e sono a basso impatto ambientale. Insomma l’energia alternativa ci piace tanto e per questo siamo sempre pronti a raccontarvi le ultime novità.

 

Leave a Reply