30 Lug 2018
luglio 30, 2018

Barbecue: elettrico, a gas o a legna?

0 Comment

Estate, è tempo di vacanza ma anche tempo di cenette con gli amici all’aria aperta pronti a gustare delle meravigliose pietanze alla griglia.

L’estate è dunque il periodo perfetto per fare degli ottimi barbecue. Carne, pesce, verdure grigliate, e molto altro ancora, i barbecue sono i piccoli elettrodomestici che però sono grandi nelle loro funzioni. Ideali per preparare degli ottimi pasti, godersi le sere d’estate in totale relax, i barbecue sono importantissimi elettrodomestici che in una casa con giardino, non dovrebbero mai mancare.

I barbecue però non sono tutti uguali. Ne esistono infatti almeno tre tipi e tutti hanno delle caratteristiche diverse.

Vediamo insieme queste differenze e quali di questi fa più al caso vostro.

Barbecue elettrico

Partiamo col barbecue elettrico, che forse è anche quello più semplice. Esso si può utilizzare anche in casa anche perchè per farlo funzionare è necessario attaccarlo alla rete elettrica. Questo tipi di barbecue permette a tutti di poter godere dell’ottimo cibo grigliato anche se non si dispone di una casa con giardino o con terrazzo. Ovviamente il sapore del cibo è buono ma è anche vero che è molto diverso da un barbecue classico.

Barbecue a gas

Il barbecue a gas funziona con l’utilizzo di una bombola oppure attaccando il barbecue ad una fonte di metano. La cottura dei cibi è ottima e il grasso rilasciato nel momento della cottura, tende ad aromatizzare il cibo. Nel caso della bombola, il barbecue è mobile quindi si può trasportare in giro per la casa ( anche se noi consigliamo sempre di utilizzarlo utilizzato all’esterno o comunque vicino ad una finestra).

Barbecue a legna

Quello a legno è il classico barbecue a carbonella, quello per intenderci che fa tanto fumo e quindi consigliabile utilizzarlo all’aria aperta magari durante un pic-nic al lago o in montagna.  Per farlo funzionare va acceso molto in anticipo ed è necessario che il carbone diventi brace prima di cuocere i cibi. E’ meglio utilizzare inoltre un carbone aromatizzato perchè quest’ultimo riesce a donare ai cibi un aroma davvero inconfondibile.

E voi che tipi di barbecue preferite?

Leave a Reply