Un appuntamento  da non perdere quello del 17 Aprile fino al 22 Aprile, siamo parlando della manifestazione di Eurocucine, arrivata ormai alla sua 22 esima edizione. 

Cinque giorni dedicati interamente alle innovazioni e alle propose dei brand che si occupano di questo settore che propongo al grande pubblico tutte le novità in fatto di cucine, design ed elettrodomestici, veri gioielli che rivoluzionano il modo di concepire la casa, i suoi spazi ma molto di più della concezione di ambiente domestico. 

Ieri, oggi e domani

Questa manifestazione è nata a partire dagli anni 70 del novecento, era il lontano 1974, infatti quando per la prima volta il Salone internazionale dei mobili per la cucina si mostrava al suo pubblico per non lasciarci più e diventare un appuntamento molto atteso.

Oggi ovviamente rispetto al passato grazie alle nuove tecnologie ai brand che investono sempre più nell’automazione è possibile ritrovarsi a visionare cucine di un altissimo livello tecnologico, i cui elettrodomestici fanno da soli o addirittura possono essere comandati a distanza grazie ad applicazioni su smartphone.

A lavorare su questa strada sono 117 aziende che esporranno le loro proposte proprio alla fiera, che copriranno con le loro proposte oltre 22.000 mq di superficie espositiva,e 48 espositori  in cui sarà possibile vedere  efficienza, tecnologia, ma soprattutto ambienti interconnessi, funzionali ma dove non mancherà il fattore emozionale. 

Questi brand infatti pur intuendo i cambiamenti e le esigenze dei consumatori puntando su un mercato tecnologico, sanno che il fattore emozionale non deve mai mancare in un ambiente casalingo, perchè nonostante tutto la casa è sempre la casa e deve mantenere una visione accogliente e ospitale e deve allontanare una concezione fredda e austera.

Chi avrà l’opportunità di partecipare a questa manifestazione, con l’intento di acquistare una nuova cucina dotata di tutti i comfort e di tante altre caratteristiche di cui nemmeno si aspetta  sa che potrà assistere a qualcosa di veramente unico dove nuove forme, colori e materiali contribuiranno a definire questo spazio quale luogo di convivialità e di interazione con il mondo esterno e a renderlo davvero speciale.

Non perdetevi dunque questa grande opportunità, segnatevi in agenda questo appuntamento Milano dal 17 al 22 Aprile. 

 

 

 

Leave a Reply